Frase celebre di Gabriele Oriali

Ajouter un commentaire

«Un'estate mi telefonarono al penultimo giorno di mercato per dirmi che ero stato ceduto [dall'Inter] all'Ascoli. Io andai a Milano e dissi a Mazzola che ad Ascoli poteva andarci lui. Tu non puoi rifiutare, disse. Io risposi: no, infatti smetto con il calcio. Della cosa venne a sapere il mister Bersellini, che s'impuntò e disse che lui mi voleva nell'Inter a tutti i costi. Alla fine rimasi. Quell'anno giocai così bene che debuttai in Nazionale.» (Gabriele Oriali)

Gabriele Oriali

Laisser une réponse