Frase celebre di Stash

Ajouter un commentaire

«Mio padre Umberto ha saputo aiutarmi, ma senza contaminarmi. È un grande cantautore che a Napoli portava tanta gente nei locali: la passione parte da lui, è chiaro. La mia prima chitarra elettrica, una Blade, la vidi a sei anni, volevo emularlo suonando Shine On You Crazy Diamond dei Pink Floyd. In casa ho sempre avuto la fortuna di essere circondato dagli strumenti, dal basso al sassofono, ed è così ho iniziato a familiarizzare. Ad un certo punto ho deciso però che volevo trovare la mia strada, quindi mi sono spostato a Milano.» (Stash)

Laisser une réponse